Sofia Neri

Sofia Neri, (Varese 1990) intraprende i primi studi musicali a Lugano presso il Conservatorio della Svizzera Italiana, iscrivendosi contemporaneamente alla classe di pianoforte di Nora Doallo, allieva di Vincenzo Scaramuzza, e a quella di violino di Anna Modesti. Prosegue i suoi studi sotto la guida pianistica di Mauro Harsch e quindi presso il conservatorio Benedetto Marcello di Venezia nella classe di Luca Romagnoli e di Muriel Chemin. Si iscrive all’Università di Ca Foscari di Venezia al corso di filosofia. Si diploma in pianoforte presso il Conservatorio Cesare Pollini di Padova con Alessandra Ammara.

Interpreta sia il repertorio classico che quello moderno, esibendosi presso: manifestazioni sul lago di Lugano; Castello di Masnago Varese; Accademia Filarmonica di Bologna; Antica Badia della Valganna.

Si esibisce come pianista e danzatrice in “Correnti”, composizione di Giovanni Dinello per disklavier, performer, sistema interattivo e live electronics. Venezia, 2019, stagione 2018-19 Ex Novo Ensemble, Conservatorio Benedetto Marcello.

Parallelamente porta avanti la sua passione per la danza sotto la guida di Silvana Bazzi, presso lo Studio di Educazione al Movimento di Varese. Si esibisce al Conservatorio della Svizzera Italiana non solo come pianista ma anche come danzatrice e performer in “Rêverie”, studio coreografico per danzatrice sola e pianoforte, di Silvana Bazzi e Mauro Harsch.

Altri lavori come danzatrice:
2006: “Il canto di Venere”, Teatro Apollonio, Varese.
2007: “L’albero che cammina”, Varese, Gazzada-Villa Cagnola, Gallarate.
2009: performance coreografica al museo Maga di Gallarate in occasione della presentazione dell’Arpa di luce di Pietro Pirelli.
2009: “Colore che danza”, performance coreografiche presso Villa Panza, Varese.
2011: “Omaggio a Pina Bausch” – Teatro Nuovo Varese.
2012: performance coreografica “Il tempo e l’altrove” in occasione della mostra “Reflection” di Bill Viola, Villa e Collezione Panza – Varese.
2013: “Omaggio a Marinella Pirelli”, Teatro Filodrammatici Milano
2014: “Identità allo specchio”, spettacolo di danza, Teatro Apollonio Varese
2016: performance coreografica per il Laboratorio di musica e tecnologie musicali, Teatrino di Palazzo Grassi Venezia. 2016: si esibisce come performer e attrice per l’Art night a Venezia.
2017: performance coreografica a Villa Perabò Varese.

Inizia il percorso di compositrice: interpreta la sua suite per piano solo “Sadalmelik” al festival Microcosmi 2019.


Edizione 2021

venerdì 07 ottobre 2022

Dialogo con Sofia Neri e Silvia Lomazzi

Sofia Neri, pianoforte

Musiche di:
Clara Schumann (1819 – 1896) “Scherzo op. 14”

Ruth Schontal (1924 – 2006) “Sonata quasi un’improvvisazione”

Betty Olivero (1954) “Sofim (Endings)”

Kaija Saarihao (1952) “Prelude”

Sofia Neri (1990) “Ballata in cerca di autore” “Pre – echi”