Emma Pestugia

Emma Pestugia, nata nel 1997, attualmente studia con il M. Massimiliano Ferrati al Corso Accademico di Secondo Livello presso il Conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco Veneto.

Diplomata con il massimo dei voti al Corso Triennale Accademico presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, è stata finalista al 8° concorso YPN – Young Pianist of the North,ed ha vinto il Primo Premio al Grand Prize International Music Competition a Vienna. Ha ottenuto un Premio Speciale alla IX edizione della Nuova Coppa Pianisti di Osimo che le permetterà di esibirsi nel Teatro la Nuova Fenice.

Ha partecipato a più di trenta concorsi Nazionali ed Internazionali, ottenendo ottimi riconoscimenti, tra i quali segnaliamo: il Concorso Internazionale di Albenga, Concorso Internazionale Camillo Togni di Gussago, Concorso Internazionale Salieri di Legnago, Concorso Internazionale Carlo Vidusso di Milano, Concorso Nazionale di Piove di Sacco, Concorso “Vito Frazzi” di Firenze, Concorso Pianistico “Giovani Musicisti” di Venezia, Concorso Internazionale di Musile di Piave, Concorso Nazionale “Val di Sole ” di Trento.

Emma si è esibita in Recital solistici su invito di prestigiose stagioni concertistiche come la Fondazione La Società dei Concerti di Milano, l’Emilia Romagna Concerti, FestivalFlorio di Favignana, Ibsen Theatre di Skien (Norvegia),”I venerdì al monte” di Vicenza, International Piano Festival di Treviso, Asolo Musica, Amici della Musica di Venezia, Note Future, l’Associazione Musica con le Ali. Ha suonato in qualità di solista con l’Orchestra del Conservatorio Cesare Pollini di Padova e l’Orchestra Concentus Musicus Patavinus.

Ha partecipato alle masterclasses di grandi artisti quali Massimiliano Ferrati, Andrea Bonatta presso la Mozarteum Summer Academy, , Andrea Lucchesini e Benedetto Lupo all’Accademia di Pinerolo, Lilya Zilberstein all’Accademia Chigiana e Filippo Gamba alla Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro.
Dal 2020 approfondisce il repertorio di musica da camera con la violinista Giulia Scudeller e la sorella arpista Virginia Pestugia.


Edizione 2021

lunedì 27 settembre 2021

pianoforte e pianoforte a quattro mani: Emma Pestugia e Giacomo Menegardi.

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791):
Sonata in do maggiore K 521 per pianoforte a quattro mani

Franz Josef Haydn: Andante con Variazioni in fa minore Hob. XVII:6 (Emma Pestugia)

Sergej Prokof’ev: Sonata n. 2 op. 14 in re minore (Giacomo Menegardi)

Leos Janáček: Sonata 1.X.1905 “Nella strada” (Emma Pestugia)